arrow-downarrow-rightbags-shoppingbeachbenesserebuildingcalendar-altcalendar-daycheckclockculturedownloadinfo-circlekitchenlanding-artlanding-foodlanding-naturelanding-safetylanding-sportlanding-wellnesslogo-cavallino-treporti-negativelogo-cavallino-treporti-verticallogo-cavallino-treportimap-beachmap-culturemap-landscapemap-marker-alt-lightmap-marker-altmap-naturemegaphonepawquestion-circlerestaurantsign-outslider-arrow-nextslider-arrow-prevsocial-facebooksocial-instagramsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubesportstar-altstar-half-altstarswimming-pooltagstimesuniversal-accessuploadwifiwildlife

Cavallino-Treporti: Capitale Europea Open-Air

Il progetto è rivolto alla valorizzazione della destinazione turistica di Cavallino-Treporti, in particolare allo sviluppo e al consolidamento dell’aggregazione di imprese maggiormente rappresentative della località, riunite nel Consorzio di promozione turistica “Parco Turistico di Cavallino-Treporti”.

L’avvio del progetto trae le origini dalla strategia di sviluppo, promozione e innovazione condivisa dagli attori coinvolti, con l’obiettivo principale di valorizzare nuove tipologie di prodotti rispetto a quello balneare, ormai consolidato, ovvero quelli legati all’“esperienza all’aria aperta”, non solo determinata dalla predominante presenza di strutture ricettive all’aperto, ma propriamente intesa come filosofia di vita, la quale trova la sua naturale espressione in tutti i fattori caratterizzanti il territorio.

Cavallino-Treporti non è infatti solo mare e ampie spiagge, ma offre anzi tutta una serie di bellezze territoriali da far conoscere e valorizzare: la laguna, la natura, le numerose attività che si possono praticare sul territorio, come il cicloturismo, i percorsi a piedi, la barca, gli sport acquatici in genere, il percorso museale a cielo aperto, i borghi storici, gli orti e tutto ciò che può fornire ispirazione all’ospite.

Per lo sviluppo del prodotto legato al turismo slow & green e per il raggiungimento dei relativi obiettivi, il progetto ha previsto specifiche azioni di promo-commercializzazione, di reputazione e notorietà, sia con strumenti tradizionali, come spot televisivi, l’evento del Sole 24 Ore e la stampa specializzata estera, sia con strumenti prettamente online, tramite il sito, i social network, l’uso di piattaforme innovative e il coinvolgimento di influencer o travel blogger.

Le diverse azioni hanno consentito di valorizzare Cavallino-Treporti come “destinazione sostenibile”, intesa dal punto di vista economico, ambientale e sociale, anche grazie all’enfatizzazione del brand Unesco della località.

Tutto ciò ha portato ad importanti effetti sull’intera destinazione, come la destagionalizzazione dell’offerta e un aumento dei flussi turistici, grazie a nuove nicchie di mercato.

Inoltre, il progetto ha effetti anche sull’incremento dell’occupazione e sullo sviluppo imprenditoriale delle imprese, attraverso un uso efficiente delle risorse e ad una gestione sostenibile del capitale naturale e del patrimonio culturale.

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento POR — Obiettivo specifico "Consolidamento, modernizzazione e diversificazione dei sistemi produttivi territoriali” — Parte FESR fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020

ASSE 3 “Competitività dei sistemi produttivi”

Azione 3.3.4 “Sostegno alla competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa” - Sub azione D "Promozione”

Sostegno di 566.535,40€ su un totale di progetto di 718.544,00€

Bando POR FESR
  • Partner
  • Comune Cavallino Treporti
  • Via dei Forti
  • Veneto - Land of Venice
  • Venice Sands
Top