arrow-rightbags-shoppingbeachbuildingcalendar-altcalendar-daycheckclockcultureinfo-circlekitchenlogo-cavallino-treporti-negativelogo-cavallino-treporti-verticallogo-cavallino-treportimap-beachmap-culturemap-landscapemap-marker-alt-lightmap-marker-altmap-naturemegaphonepawquestion-circlerestaurantsign-outslider-arrow-nextslider-arrow-prevsocial-facebooksocial-instagramsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubesportstar-altstar-half-altstarswimming-pooltagstimesuniversal-accessuploadwifiwildlife

Permesso e licenza di pesca

Pesca in mare

Pesca in mare

Per esercitare la Pesca Sportiva o Ricreativa in mare è obbligatorio darne comunicazione registrandosi gratuitamente al sito del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Tale comunicazione deve essere inoltrata direttamente dal pescatore collegandosi alla presente pagina oppure con il supporto delle associazioni di pesca sportiva e ricreativa.

La stampa successiva alla procedura on-line costituisce "titolo" per l'esercizio della pesca sportiva e ricreativa in mare.

Pesca in acque interne

Per pescare nella Laguna di Venezia, nel Canale Casson o nel Canale Pordelio è necessario essere muniti di licenza di pesca rilasciata dalla provincia di residenza. Per i residenti in Veneto la licenza di pesca dilettantistico-sportiva (tipo B) è costituita dall’attestazione del versamento della tassa di concessione regionale di € 34,00, in cui sono riportati i dati anagrafici del pescatore nonché la causale del versamento “Licenza di pesca dilettantistico-sportiva L.R. 19/1998”.
Tale versamento costituisce licenza di pesca in tutto il territorio nazionale. In Veneto la Licenza di pesca di tipo B consente di pescare liberamente in tutto il territorio non soggetto a concessioni, diritti esclusivi di pesca e a zone bandite alla pesca. La licenza di pesca rilasciata nelle altre regioni e nelle province autonome di Trento e Bolzano ha validità sul territorio regionale del Veneto (art.9, comma 2 L.R. n.19/98).

Per i minori di anni 18 e ultrasettantenni residenti in Veneto, non è previsto alcun versamento. La pesca viene esercitata con il solo documento di riconoscimento. (Art.10 comma 2 L.R. n.19/98 come modificato dall'art.11, comma 2 della L.R. n.9/2015)
I cittadini italiani residenti all’estero possono esercitare la pesca con le modalità previste per i residenti in Veneto come da art.9 comma 1 L.R. 19/1998 - muniti del versamento di € 34,00 e unitamente ad un documento d’identità valido. (Art.11 comma 1 L.R. n.19/98)
I pescatori stranieri residenti all'estero possono esercitare la pesca dilettantistico-sportiva se in possesso dell'attestazione di versamento della tassa di concessione di € 13,00 per la licenza di pesca di tipo D. Il versamento ha una validità di tre mesi e deve essere esibito insieme ad un documento di identità.

Modalità di pagamento della licenza

On-line tramite My pay di Regione Veneto
per cittadini italiani clicca qui
per stranieri residenti all'estero clicca qui

► Ufficio Postale con bollettino
Versamento sull’apposito conto corrente postale n. 156307 intestato alla Regione Veneto Tasse Pesca Servizio Tesoreria con CAUSALE:
"Licenza di pesca dilettantistico-sportiva L.R. 19/1998, Cognome e Nome del titolare della Licenza, Nato a (indicare il comune e la provincia di nascita del titolare) il (data di nascita)"

Pesca nel fiume Sile

Pesca nel fiume Sile

Nell'area Piave Vecchia-Sile, ovvero dalla chiusa sul Fiume Piave a Musile di Piave alla confluenza con il Fiume Sile (loc. Caposile) e proseguimento fino alla foce del Cavallino, vi è diritto esclusivo di pesca.

Per pescare in questi tratti è necessario essere provvisti di licenza di pesca + apposito permesso rilasciato dagli enti proprietari, in questo caso la FIPSAS VENEZIA.
Il punto più vicino per poter fare questo tipo di permesso è presso il negozio di Pesca e Sport dei F.lli Lucchetta a Jesolo, non è ottenibile online. Il costo (per il solo permesso, per la licenza di pesca vedere il paragrafo precedente) è di €30 con validità di 1anno per cittadini italiani, €11 con validità 1mese per cittadini stranieri.

Modalità di pagamento permesso

► Permesso di pesca FIPSAS presso Negozio di Pesca e Sport dei F.lli Lucchetta in Piazza J. F. Kennedy 5, 30016 Jesolo (VE) - Tel: +39 0421 951276

Negozi di attrezzatura da pesca ed esche

Negozi di attrezzatura da pesca ed esche

TREPORTI
• Agraria Hydra, via della Ricevitoria 20

CAVALLINO
• Agraria del Cavallino, piazza Santa Maria Elisabetta 19
• Bodi Bazar, via Fausta 408

Regole d'oro del buon pescatore

  • Essere sempre informato sulla normativa vigente e in regola con eventuali permessi e/o licenze;
  • Verificare il sito del Comune di Cavallino-Treporti e della Capitaneria di Porto per eventuali provvedimenti temporanei e consultare l'ordinanza balneare in vigore;
  • Fare attenzione che non ci siano bagnanti nella zona di pesca scelta e nell'area di ami/lenza/varie: è consentita unicamente la pesca sportiva con canna da spiaggia, moli, pennelli o scogliere, purché l’accesso in tali ambiti non sia interdetto e le acque limitrofe non siano frequentate da bagnanti. È vietata la pesca subacquea fino ad una distanza di 500 metri dalla battigia;
  • Aver rispetto e cura del posto di pesca scelto, provvedere alla pulizia dell'area al termine delle operazioni e di essere dotati di un sacchetto per la raccolta del materiale scartato.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina della Regione Veneto sulla Pesca Sportiva

  • Partner
  • Comune Cavallino Treporti
  • Via dei Forti
  • Veneto - Land of Venice
  • Venice Sands
Top